ps. Che fine ha fatto l’Ampera-e?

Abbiamo davvero dedicato diversi articoli alla meravigliora Opel Ampera-e, alla sua autonomia, al suo progetto, alle date presunte di uscita come ad esempio: L’Opel Ampera-e in vendita in Europa, Opel Ampera-e: la nuova elettrica con massima autonomia, Opel Ampera E – la full elettrica nel 2017.
Purtroppo per noi, come Centro assistenza Opel ma anche come officina specializzata in auto elettriche, così come per tutti quelli che stavano aspettando con entusiasmo questo modello rivoluzionario.

E ora?

 

Che fine farĂ  l’Ampera-e?

Notizie preoccupanti per chi (come noi) contava sull’arrivo di Ampera-e?
Forse c’era da aspettarselo dopo il passaggio di Opel da General Motors al Gruppo PSA. Fatto sta che le notizie sono controverse.

Alcune voci non ufficiali riportano che il progetto, per quanto riguarda Opel, potrebbe essere abbandonato assieme al resto delle piattaforme di derivazione General Motors.

Altre invece denunciano solo dei ritardi dovuti alla produzione che per ora è solo negli Stati Uniti, dove sta avendo un discreto successo la gemella Chevrolet Bolt prodotta nello stesso stabilimento. A favore di questa tesi c’è il fatto che nel sito di Opel Italia l’Ampera-E è ancora inserita nella sezione “modelli futuri”.

 

Aggiornamenti sull’Ampera-e: quale sarĂ  il vero destino?

Abbiamo raccolto gli aggiornamenti e le notizie ufficiali sull’ampera-e e sintetizzate qui per te.
Potrai così rispondere a questa domanda? Quale sarà il vero destino?
Scoprile leggendo fino in fondo e incrocia le dita se tu, come noi, vorresti vederla nei mercati Italiani prima o poi.

 

L’ultima notizia ufficiale Opel è dell’11 settembre 2017

E che data… Lasciando da parte la coincidenza, l’articolo ufficiale pubblicato, presenta un bellissimo test effettuato per la valutazione su strada e l’autonomia di percorrenza. Ecco il titolo:

Opel Ampera-e percorre 750 chilometri con un’unica ricarica
Autonomia da record: la troupe di auto mobil, trasmissione del canale TV VOX, percorre la distanza da Görlitz ad Aquisgrana

>> leggi l’articolo completo

 

Nel sito Opel.it è presente come “modello futuro”

Navigando nel sito opel.it ecco che è presente ancora l’Opel Ampera-e nella sezione confugurabile dei “Modelli Futuri”.
Focus in prima linea: autonomia, connettivitĂ  e innovazioni.

>> leggi l’articolo completo

 

La stampa motori: “L’Ampera-e è sicura. Peccato sia introvabile”

Bellissimo questo “doppio test” in caso di incidente: “Adac e vigili del fuoco hanno “promosso” a pieni voti la Ampera-e perchĂ© le pinze idrauliche hanno funzionato senza problemi. I soccorritori hanno potuto disattivare velocemente il sistema di alimentazione ad alto voltaggio, che è comunque progettato per spegnersi automaticamente in caso di impatto.
Peccato che il modello sia introvabile: in Germania come in Norvegia sono state sospese le prenotazioni”

>> leggi l’articolo completo

 

“La causa dichiarata: troppe prenotazioni.” Mha!!!

Chiudiamo questo aggiornamento su “che fine ha fatto l’Ampera-e” con la pagina ufficiale del sito Opel.de che dice
“Prenota Ampera-e.
A causa della forte domanda non possiamo accettare ulteriori prenotazioni al momento.
Vuoi rimanere aggiornato? Vi informeremo non appena ci sarĂ  qualcosa di nuovo all’Ampera-e o alla prenotazione. Basta inserire i tuoi dati di contatto nei campi forniti.”

Una cosa è sicura. La Nuova direzione di OPEL elettriche e bride: il progetto si chiama PACE!

Di sicuro abbiamo questa notizia che per qualcuno potrebbe essere la sentenza.
Opel si sta dedicando appieno al progetto di rendere le sue auto totalmente elettriche e ibride entro il 2024 con l’uscita di 9 modelli giĂ  dichiarati: dalla Corsa al Cosmo. Se vuoi scoprire dove Opel si sta concentrando di sicuro clicca qui. La notizia è fresca e da leggere tutta d’un fiato, potremmo perdere il modello ampera-e ma guadargnarne altri 9 alla portata di tutti.

 

 

Autofficina Autronica, Tavagnacco (Udine)
Centro Assistenza Opel

 

 

credit foto:

http://www.opel.de