4 consigli per l’acquisto della batteria auto perfetta

La sostituzione della batteria dell’auto è comunemente prevista dopo 4-5 anni di vita dell’auto. Naturalmente può essere necessaria  prima se le prestazioni cominciano a decadere, o quando il motore fa fatica ad avviarsi. Questi ed altri segnali sono campanelli d’allarme che non devono restare inascoltati, onde evitare di restare appiedati.

Nella tua auto è arrivato il momento di cambiare la batteria?
Ecco i nostri 4 consigli per l’acquisto della batteria auto perfetta di buona qualità compatibile con la propria auto.

 

01. Evita marche mai sentite e prezzi troppo bassi

Il primo consiglio per l’acquisto della batteria auto perfetta, è diffidare di marche sconosciute o di prezzi stracciati. Molto spesso in questi casi si tratta di prodotti di scarsa qualità ed inaffidabili. Risparmiare sull’acquisto della batteria, per poi ritrovarsi nuovamente a piedi dopo pochi mesi, non serve davvero a nulla. È consigliabile quindi optare per una batteria di una marca certa e riconosciuta.

 

02. Leggi i valori

Prima dell’acquisto della batteria accertati che i valori di durata (valore seguito dalla sigla Ah = Ampere-Ora) ed i valori di spunto (valore seguito dalla sigla A = Ampere), corrispondano ai dati, dimensioni comprese, sul manuale d’uso e di manutenzione della tua auto.

Nello specifico bisogna controllare il manuale relativamente all’amperaggio di avviamento a freddo (CCA) e alla riserva di capacità (RC). Il CCA garantisce un buon avviamento. Rappresenta il numero di ampere che una batteria può supportare per 30 secondi ad una temperatura di -17,8 gradi, prima che la tensione scenda a livelli inutilizzabili. L’RC invece alimenta il sistema elettrico dell’auto se non dovesse funzionare.

 

03. Meglio ancora: l’originale

Sicuramente è meglio spendere qualcosa in più, e ritrovarsi con una batteria sicura ed affidabile, senza bisogno di riacquistarla nuovamente dopo pochi mesi. Per evitare queste classiche “bidonate” la cosa migliore è acquistare una batteria originale. Sicuramente la qualità si paga come è giusto che sia. Le batterie originali, oltre a garantire una lunga durata nel tempo, assicurano anche prestazioni più performanti, migliorando la salute generale dell’auto e dell’impianto elettrico, senza nessun rischio.

 

04. Dubbi? Rivolgiti al tuo centro autorizzato

Infine eccoci al quarto consiglio: rivolgiti sempre ad un centro autorizzato della marca del veicolo per verificare i dati. Anche in questo caso è sicuramente meglio affidarsi ad un centro certificato, pur spendendo qualcosa in più. La salute della tua macchina è importante, quindi è bene affidarla ad un centro specializzato per garantire alla tua vettura una lunga e prospera vita.

È assolutamente sconsigliato il “fai da te”, poiché senza le giuste competenze si possono fare molti danni all’auto. Inoltre si toccano punti elettronici, quindi potrebbe essere un’operazione anche pericolosa. Rivolgersi al proprio centro di fiducia è un consiglio da tenere sempre a mente.

 

 

PRENOTA IL CONTROLLO BATTERIA GRATUITO

Inviaci richiesta. Ti rispondiamo in giornata





 

 

Se ti è piaciuto questo articolo iscriviti alla newsletter e seguici su Facebook.
Entrerai nella nostra Community con curiosità, notizie e promozioni dedicate a te.